Camera d commercio di Bolzano
economia = futuro

Tessera personale di riconoscimento per gli agenti di affari in mediazione

Art. 26 DPR 1926/1960, Art. 5 DM 26.10.2011

A chi può essere rilasciata la tessera personale di riconoscimento

La tessera può essere rilasciata solo alle persone fisiche che a qualunque titolo (titolare, socio, amministratore, dipendente, collaboratore, ecc.) svolgono attività di mediazione per conto di un'impresa costituita in forma individuale ovvero in forma societaria e pertanto risultano regolarmente iscritte nel Registro delle imprese.

La tessera ha una durata quadriennale, alla scadenza dei quattro anni, nel caso di prosecuzione dell'attività, è necessario presentare la richiesta di rinnovo della tessera.
Nel caso in cui l'interessato cessi l'attività di mediazione, a qualunque titolo esercitata, è tenuto a restituire la tessera di riconoscimento per gli agenti di affari in mediazione all'ufficio Qualifiche professionali della Camera di commercio entro 90 giorni dalla cessazione dell'attività.

La tessera di riconoscimento non può essere rilasciata a coloro che svolgono l'attività in forma occasionale (art. 12 DM 26.10.2011) e a coloro che sono iscritti come persone fisiche inattive nell'apposita sezione del Repertorio Economico Amministrativo presso il Registro delle imprese (art. 8, DM 26.10.2011).

Ogni mediatore attivo deve richiedere un’apposita tessera personale per ognuna delle sue attività di mediazione, poiché sulla tessera risultano sempre i dati dell’impresa per la quale si esercita l’attività e per la quale si ha dimostrato la qualifica; significa che la stessa persona può anche disporre di più tessere personali nello stesso momento (p.es. come titolare di un’impresa individuale e legale rappresentante di una società, ovvero come collaboratore abilitato di un’impera e titolare di un impresa individuale).

Per ricevere la nuova tessera personale, gli interessati devono in ogni caso restituire prima la vecchia tessera personale gialla (coloro che ne sono in possesso) non più valida, al competente Ufficio della Camera di commercio.

In caso di smarrimento della vecchia tessera, è da inoltrare la dichiarazione di smarrimento effettuata presso l’ente competente, alla Camera di commercio.

È possibile avere la tessera personale per mediatori in lingua italiana o tedesca.

Modalità di richiesta della tessera personale di riconoscimento

Per il rilascio della tessera personale è necessario presentare personalmente o tramite posta apposita istanza (rispettivo modulo nella "Modulistica"), unitamente a una copia semplice di un documento valido, a questa Camera di commercio, Ufficio qualifiche professionali, esercizi pubblici e commercio, via Alto Adige 60 – 39100 Bolzano, ovvero tramite e-mail: qualificheprofessionali@camcom.bz.it ovvero PEC: qualifications@bz.legalmail.camcom.it (in entrambi i casi: dichiarazione firmata a mano e scannerizzata ovvero il file firmato digitalmente - in formato “.p7m”), o tramite fax 0471 945606.
La fototessera deve essere inserita nel modulo di richiesta (file) o incollato (cartaceo) e deve inoltre in ogni caso essere inoltrato in formato “jpeg” alla Camera di commercio con e-mail o PEC.

NB: per ogni singola tessera personale deve essere presentato un’apposita istanza.

Caratteristiche della fototessera da allegare alla richiesta

La tessera personale deve riportare una fototessera dell’interessato e deve avere le seguenti caratteristiche per poter essere usata:

  • formato “jpeg”;
  • risoluzione min. 3 MB;
  • proporzioni circa 4 (altezza) per 3 (larghezza);
  • la foto deve mostrare interamente la testa e la sommità delle spalle;
  • deve essere chiaramente identificabile il viso del soggetto in posizione frontale con lo sguardo diretto verso l'obiettivo, espressione neutrale, senza copricapo
  • sfondo chiaro e a tinta unita;
  • formato a colori o in bianco e nero (deve essere fatto attenzione a una corretta riproduzione del bianco e nero della foto);

La fototessera sarà stampata nei colori del file originale (bianco e nero o a colori).

Costo per il rilascio della tessera personale di riconoscimento

Per ogni singola tessera:

  • 25,00 Euro per diritti di segreteria;
  • 16,00 Euro per imposta di bollo che viene applicata virtualmente nella tessera (pertanto la marca da bollo non potrà essere accettata in forma cartacea da questo ufficio);
  • 4,00 Euro per l'inoltro della tessera di riconoscimento  all’indirizzo indicato dal richiedente (non dovuti se la tessera viene ritirata presso la Camera di commercio);

I diritti di segreteria e la marca da bollo possono essere pagati anche direttamente presso l’ufficio competente della Camera di commercio a Bolzano o presso una delle filiali in occasione della presentazione della domanda, ovvero tramite versamento sul controcorrente della Camera di commercio di Bolzano presso la Banca Popolare di Sondrio – Succursale di Bolzano, viale Duca d’Aosta 88 – 39100 Bolzano, IBAN IT24 O 05696 11600 000004060X88, BIC/SWIFT POSOIT22XXX. In caso di versamento sul conto corrente bancario deve essere indicata la seguente causale:
diritti di segreteria 25 €, marca da bollo16 €, spese postali 4,00 € per rilascio tessera personale per mediatori (se necessari).
L’attestazione di pagamento deve essere allegata alla domanda inoltrata per posta, PEC o e-mail.

Consegna della tessera personale

La carta viene spedita per posta all'indirizzo indicato dal soggetto nella sua istanza ovvero può essere ritirata direttamente presso la Camera di commercio.

Nascondi da menu: 
Testo destra: 

Contatto

Qualifiche professionali

tel 0471 945 632 - 644
e-mail: qualificheprofessionali@camcom.bz.it
PEC: qualifications@bz.legalmail.camcom.it

Orari d'apertura

da lunedì a venerdì
dalle ore 8.30 alle 12.15