Camera d commercio di Bolzano

Shop online

Riflessioni da fare prima di aprire uno shop online

Bisogna approfittare delle possibilità offerte da internet per vendere i propri prodotti. È importante porsi alcune domande strategiche prima di procedere all’apertura di uno shop online. Dovrà prendersi tempo a sufficienza per pianificarlo al meglio. Decisioni prese troppo in fretta sono difficilmente annullabili, se non con un grande dispendio di denaro! Prima dell’apertura dovrebbe pertanto rispondere alle seguenti domande:

  • Quale peso dovrà rivestire la vendita online rispetto agli altri canali di vendita?
  • Quale forma di shop online scegliere?
  • Quali prodotti e/o servizi vorrebbe offrire? L’intera gamma oppure solo una parte della stessa?
  • Quale strategia di prezzo vorrebbe applicare?
  • Chi sono i clienti o destinatari ai quali vorrebbe rivolgersi?
  • Questi saranno solo imprese (B2B), solo consumatori (B2C) o entrambe le categorie?
  • Intende vendere solo sul territorio nazionale o anche oltre confine?
  • Quali funzioni dovrà comprendere lo shop?
  • Come dovrà essere misurato il successo dello shop online (ad esempio: attraverso fatturato, vendite concluse, numero di visitatori sul sito …)?
  • Quali settori dello shop online possono costruire e gestire direttamente i Suoi dipendenti?

Le risposte fornite ai quesiti appena elencati incidono su molte decisioni: sulla forma di shop prescelta, sul diritto da applicare, su mezzi e tempi da investire e quant’altro. Nella pianificazione dettagliata saranno elaborati un business plan specifico e un piano cronologico con obiettivi intermedi.

 

Quali aspetti bisogna considerare per aprire e gestire uno shop online?

Chi apre uno shop online dovrà considerare numerosi aspetti, che spaziano dalla tutela dei diritti di dominio e marchio alla programmazione, all’allestimento a misura di utente, fino alla logistica e ai pagamenti. Vanno inoltre affrontati gli aspetti giuridici e fiscali. Bisogna anche utilizzare vari strumenti di marketing: dalla programmazione user friendly del sito ai mailing pubblicitari fino alla SEO ci sono vari strumenti che portano ad un aumento delle vendite online.

Pertanto è importante dedicare sufficiente tempo e risorse all’elaborazione del concetto di vendita e alla struttura in dettaglio. Inoltre si dovrebbe chiarire a priori quali aspetti dello shop possano essere gestiti internamente e quali vadano invece affidati a esperti esterni. Ad esempio, la redazione e l’adeguamento costante delle Condizioni Generali di Vendita vengono spesso affidati a consulenti legali esterni. Il vantaggio è che le Condizioni Generali di Vendita vengono adattate continuamente alle normative in vigore: in questo modo il o la titolare dello shop non deve temere conseguenze amministrative, civili o penali.

aspetti da considerare

N.B. Le “normative vincolanti” comprendono sia eventuali licenze e requisiti professionali, sia l’allestimento del sito e delle procedure di vendita a norma di legge.

Nascondi da menu: 
Testo destra: 

Contatto

E-Commerce
tel. 0471 945531
digital@camcom.bz.it